"Centrati nel nostro respiro, sperimentiamo le forme del corpo e ascoltiamo con rispetto la sua profonda saggezza, in un percorso verso l'equilibrio, la forza e la grazia fisica e mentale".

 

Masini 18 19